Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Truffe e frodi su internet Due denunciati

Truffatori in rete smascherati dai carabinieri della stazione di Casalmaggiore. Due, giovani, 22 e 24 anni, rispettivamente di Reggio Calabria e Napoli devono ora rispondere alla giustizia di truffa, frode informatica, accesso abusivo a sistema informatico e detenzione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici. Un donna di Casalmaggiore a gennaio si era presentata ai carabinieri, denunciando di aver acquistato online un borsetta di un noto marchio al prezzo, molto conveniente, di 325 euro.

Ma la borsetta non è mai arrivata e, cosa che ha insospettito la donna, non è mai sparita dal sito, al contrario del venditore. Il 24enne invece era l’uomo dietro ad una truffa di cui è rimasto vittima un casalese che aveva ricevuto un messaggio sul suo telefono relativo a problemi con la poste pay. Una volta risposto al messaggio, è stato contattato da un fantomatico operatore che, dopo avergli carpito i codici, ha prelevato dal suo conto 1.500 euro. Anche in questo caso per il truffatore è ora nei guai.

Daniele Rescaglio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?