Cremona, 8 giugno 2018 - Spaccia droga e tenta di prendere a testate i carabinieri. Attirati e disturbati, nel primo pomeriggio di ieri, dal forte e caratteristico odore di hashish bruciato che proveniva da un’area verde di piazza Roma, precisamente in quella nota come “zona graffiti”, alcuni cittadini hanno chimato il 112.

I carabinieri giunti sul posto, individuavano immediatamente la presenza di alcuni giovani con fare sospetto ed in particolare il 31enne W.G., nato in Burkina Faso, domiciliato a Motta Baluffi che veniva sorpreso a cedere due spinelli di hashish ad un 21enne, residente a Cremona. La successiva perquisizione sul posto, consentiva di rinvenire altri dieci grammi di hashish, suddivisi in dosi per lo spaccio al dettaglio. W.C, ha tentato anche di prendere a pugni e testate i carabinieri, per questo per lui è scattato l'arresto.