Quotidiano Nazionale logo
4 apr 2022

Soresina, quattro spaccate in una notte: denunciato 33enne

Tutto è accaduto poco dopo la mezzanotte del 24 marzo. Nel mirino un bar, una macelleria, una parrucchiera e un supermercato

daniele rescaglio
Cronaca

Soresina (Cremona) - E' un 33enne straniero l'autore di tre spaccate a Soresina. L'uomo con precedenti, la sera del 24 marzo ha messo a segno tre spaccate, riuscite, e una tentativo. Il 33enne, con precedenti è stato denunciato dai carabinieri di Soresina per furto aggravato e tentato furto aggravato.

La notte di follia dell'uomo è iniziata poco dopo la mezzanotte del 24 marzo, quando in via Montenero ha tentato di entrare in un supermercato dalla porta antipanico sul retro, non essendoci riuscito ha spaccato il vetro di una delle porte principale utilizzando il palo di un cartello stradale. Una volta entrato è riuscito a impossessarsi di circa 550 euro lasciati nella cassa dalla sera prima e si era allontanato dal negozio uscendo dalla porta antipanico posta sul retro

Dopo qualche ora, verso le tre e mezzo, è entrato nuovamente in azione e ha colpito un bar in un’altra zona del paese. Il ladro non era riuscito a portare a termine la sua azione perché dietro la porta, alla chiusura, il proprietario aveva posizionato degli espositori ritirati la sera prima e lasciati pronti per riposizionarli la mattina seguente. Mezz'ora dopo il ladro ha colpito una parrucchiera e una macelleria. Dalla parrucchiera ha rubato 50 euro. Stesso copione ad una macelleria, ma non è riuscito a portare via nulla. Grazie alle telecamere di videosorveglianza i carabinieri sono riusciti ad identificare il ladro, già noto per i suoi precedenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?