Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Ruba il portafogli e tenta di difendersi: era per terra

L’uomo l’ha prelevato a una donna fuori dalla chiesa. Quando è emersa la verità. ha dato in escandescenza

Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato l’uomo al pronto soccorso
Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato l’uomo al pronto soccorso
Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha portato l’uomo al pronto soccorso

Ha rubato un portafogli a una donna che stava entrando in chiesa, ma qualcuno ha visto e ha chiamato le forze dell’ordine. Un’auto dei carabinieri era in zona e ha intercettato il ladro, che è stato fermato, non senza difficoltà. Ieri sera intorno alle 20 le persone stavano entrando in chiesa a S. Bernardino per la messa del parroco don Lorenzo Roncali. Lì nei pressi c’era una persona di 49 anni nota alle forze dell’ordine che, senza farsi notare, ha preso un portafoglio a una donna di 63 anni che sta entrando in chiesa. Qualcuno ha visto e ha avvertito i carabinieri. Una pattuglia era in zona e ha intercettato l’uomo che, vistosi scoperto, ha cercato di dileguarsi, senza successo. Fermato e trovato in possesso del portafoglio rubato, nel quale c’erano i documenti della persona derubata, il 49enne ha riferito di aver trovato il portafoglio per terra. Poi, quando si è reso conto che la sua verità non avrebbe retto, ha cominciato a dare in escandescenze e a opporre resistenza. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha accompagnato il 49enne al pronto soccorso per poi riconsegnarlo, quando l’uomo si è tranquillizzato, alle forze dell’ordine. In caserma il 49enne è stato denunciato per furto e per resistenza a pubblico ufficiale e poi liberato. Il portafogli è stato restituito alla derubata, che stava assistendo alla messa e non si era ancora accorta di nulla: all’interno non mancava niente. Sporgerà denuncia nei prossimi giorni. P.G.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?