Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 lug 2022

Giallo di Mauro Pamiro a Crema: Luminol per fare luce

Periti al lavoro per svelare il mistero dell'insegnante trovato cadavere due anni fa

24 lug 2022
pier giorgio ruggeri e gabriele moroni
Cronaca
Mauro Pamiro, insegnante di informatica e musicista
Mauro Pamiro, insegnante di informatica e musicista
Mauro Pamiro, insegnante di informatica e musicista
Mauro Pamiro, insegnante di informatica e musicista

Crema (Cremona) - Una lunga serata , quella di oggi, che si protrarrà nella notte, alla ricerca di una verità difficile: quella sulla morte di Mauro Pamiro, insegnante di informatica e musicista, trovato cadavere la mattina del 29 giugno di due anni fa nel cantiere di una casa in costruzione, in via Don Mazzolari, a Crema.​ Pasquale Linarello e Oscar Ghizzoni, i periti nominati dal gip di Cremona, Giulia Masci, i consulenti della procura e delle parti, gli avvocati, esamineranno con il Luminol la villetta a schiera in via Biondini dove il professore viveva con la moglie Debora Stella, indagata per omicidio volontario come atto dovuto dopo le sue prime, confuse dichiarazioni autoaccusatorie: aveva colpito il marito in giardino con un legno, aveva chiamato due amici perché l’aiutassero a pulire il sangue; in una seconda, immediata versione aveva parlato di una violenta lite e per difesa aveva colpito il marito al capo con un legno trovato in giardino, Mauro se n’era andato sbattendo la porta, no, si era difesa e l’aveva ucciso, no, non l’aveva ucciso. Tutto, in seguito, definitivamente ritrattato. Riunione alle 18.30. Attesa che scenda il buio e si allenti la morsa dell’afa (sono previsti 34 gradi alle 20 e 28 gradi alle 23) e solo allora si potrà procedere con il Luminol. Il test per scoprire eventuali tracce di sangue inizierà dal garage. Di seguito, si cercherà nei locali. Una ricerca a oltre due anni dalla morte di Pamiro, in un appartamento che nel frattempo è stato riverniciato più volte. Del resto, non si può certo dire che la scena di questo mistero cremasco sia irrorata di sangue. I due periti ne hanno escluso la presenza sulla Citroen dei coniugi, dopo l’esame di una macchia sul sedile posteriore. Sangue sul frammento di tegola appuntito trovato accanto al capo del ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?