Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cremona, preso il ladro dell'ospedale: aveva appena rubato un computer da fisioterapia

I carabinieri hanno arrestato un 26enne pregiudicato che si aggirava tra gli uffici 

Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 16:05
L'Ospedale maggiore di Cremona

Cremona, 11 settembre 2018 - In manette per furto un pregiudicato di 26 anni, nato a Cremona, che da qualche giorno si aggirava all'interno dell'ospedale Maggiore di Cremona, rubando dagli uffici alcuni oggetti tra cui un computer. I carabinieri hanno arrestato il 26enne, di fatto senza fissa dimora, ieri mattina cogliendolo in flagranza per il reato di furto aggravato: poco prima, attorno alle 10.40, aveva rubato dagli uffici del reparto di fisioterapia un personal computer portatile di proprietà dell'Asl di Cremona. I militari sono riusciti anche a ritrovare la refurtiva sotto un'autovettura parcheggiata poco lontana dall'ospedale. Il computer, di ingente valore in quanto contenenti applicativi software specifici per l'avvio e la programmazione delle attrezzature necessarie per la riabilitazione specialistica dei degenti, è stato poi restituito al reparto di fisioterapia.

Dopo alcuni accertamenti, i carabinieri di Cremona hanno ritenuto il 26enne responsabile anche di un altro furto avvenuto il 9 settembre sempre all'ospedale Maggiore dove aveva forzato un armadietto di un dipendente e sottratto il portafoglio. Era, in quel caso, poi riuscito a darsi alla fuga. L'arrestato è ora trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma ''S. Lucia'' in attesa del processo, in programma questa mattina, che si svolgerà per direttissima.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.