Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

Incendio alla Lotteria Soresina, si contano i danni Via ai lavori di pulizia nell’area andata a fuoco

È ancora da determinare la causa dell’incendio divampato lunedì sera alla Latteria Soresina. Gli accertamenti dei vigili del fuoco e dei tecnici dell’azienda sono tuttora in corso, per determinare cosa possa essere accaduto poco prima delle 22 di lunedì.

Intanto ieri sono partite le operazioni per liberare l’area di circa cinquecento metri quadrati interessata dalle fiamme: il reparto di confezionamento del latte Uht di Latteria Soresina e la zona di stoccaggio di alcuni materiali estensibili, cartoni di imballaggio e tre muletti.

Le fiamme avevano destato non poca preoccupazione, in quanto la zona si trova a ridosso di alcune abitazioni, sul posto era intervenuto anche il sindaco Diego Vairani e il personale dell’ufficio tecnico del Comune.

Tempestivo è stato il lavoro dei vigili del fuoco che sono riusciti ad avere ragione delle fiamme contenendo l’area di fuoco. Come confermano dall’azienda, è ancora presto anche per la conta dei danni, anche se sembrano più ridimensionati di quanto si poteva pensare l’altra sera, mentre continuano le operazioni per spostare temporaneamente la produzione del latte Uht in altri stabilimenti di “soccorso“, come confermato da Latteria Soresina martedì. I vigili del fuoco hanno lavorato per l’intera notte tra lunedì e martedì per spegnere le fiamme prima e mettere in sicurezza l’area nelle ore seguenti.

Daniele Rescaglio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?