Carabinieri
Carabinieri

Romanengo (Cremona), 14 luglio 2020 - È stato salvato dai carabinieri di Montodine e Romanengo, che hanno spento le fiamme che oramai lo avevano avvolto. Un 45enne fi Soncino domenica sera si è presentato a casa della ex, una coetanea di Romanengo.

La donna aveva voluto interrompere la relazione te mesi fa. Da allora l'uomo ha messo in atto diversi atti persecutori: pneumatici bucati, incendio della basculante del garage. La donna aveva denunciato il 45enne. Domenica sera questi si è presentato a casa della donna, che subito ha chiamato i carabinieri. L'uomo è sceso dall'auto con una tanica di liquido infiammabile e si è cosparso per poi incendiarsi. I carabinieri sono arrivati poco dopo e hanno spento le fiamme. Il 45enne è stato portato in ospedale.