Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2022

Cremona, droga nel secchio della pittura: in manette la pusher che riforniva la movida

La polizia monitorava da tempo i movimenti della donna. Nell'abitazione cocaina e un bilancino

11 giu 2022
daniele rescaglio
Cronaca
La droga sequestrata
La droga sequestrata
La droga sequestrata
La droga sequestrata

Cremona, 11 giugno 2022 - Nascosti in un secchio per la pittura più di centoquaranta grammi di cocaina. La polizia ha arrestato un donna di 40 anni, la pusher che riforniva il cuore della movida cremonese, nascondeva la droga in un secchio per la pittura. I poliziotti l'avevano notata nel corso dei numerosi servizi disposti dal questore per contrastare diversi reati che negli ultimi tempi sono stati commessi proprio nel centro di Cremona. La donna era da tempo costantemente monitorata dalla polizia che da diversi giorni controllava accuratamente tutti i suoi movimenti: alla guida della sua macchina era solita effettuare delle insolite soste di pochissimi secondi, in cui interloquiva con alcune persone, per poi andar via.

Tutto faceva supporre che dietro a quelle soste ci fossero delle consegne a domicilio. In una di queste occasioni gli uomini dell'antidroga sono intervenuti, intercettando la donna e sottoponendola ad un controllo, a cui è seguita anche la perquisizione e alla sua abitazione. All’interno del suo domicilio, in un’area in ristrutturazione, nascosto all’interno di un secchio per la pittura, il personale della Squadra Mobile ha trovato una busta di plastica contenente 142 grammi di cocaina ancora da tagliare ed un bilancino di precisione. Per la donna sono scattate le manette ed ora si trova agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?