Polizia (foto di repertorio)
Polizia (foto di repertorio)

Crema, 10 marzo 2019 - Rocambolesco incidente con fuga la notte passata, qualche minuto dopo la mezzanotte, in via Stazione. Una Ford Fiesta che stava viaggiando da viale S. Maria in direzione del mercato ha tentato un sorpasso impossibile in un breve rettilineo della centrale via cittadina, non avvedendosi che dalla parte opposta stava sopraggiungendo una Audi A4 alla cui guida c’era un 50enne di Crema con a bordo una donna di 44 anni. L’urto tra le due auto è stato violento, tanto che la Fiesta ha perso una ruota ed è avvenuto davanti ad alcune persone che stavano transitando a piedi nella via. Ma, nello stupore generale, mentre l’Audi si è fermata, la Fiesta, pur senza una ruota, ha continuato la sua corsa, allontanandosi dal luogo del sinistro, ma lasciando sull’asfalto una lunga striscia procurata dallo sfregamento del mozzo. S

ul posto è stata subito fatta arrivare un’ambulanza della Croce verde che ha controllato le condizioni dei due passeggeri dell’Audi. I due non hanno riportato ferite, ma solo un grande spavento per l’accaduto. Poco dopo in via Stazione è arrivata una pattuglia della Polstrada di Crema che ha rilevato il sinistro e ascoltato i testimoni che hanno riferito della fuga su tre ruote della Fiesta. Gli agenti, nonostante il buio, si sono accorti della striscia presente sull’asfalto e hanno deciso di seguirla. Nel frattempo sul luogo del sinistro si sono fermate parecchie persone e tra di esse ce n’era una che cercava di recuperare, senza dare nell’occhio, alcuni pezzi che la Fiesta aveva perso nell’urto contro l’Audi. Le mosse di questa persona non sono sfuggite a qualcuno dei presenti che è anche riuscito a fotografare l’uomo e il suo strano atteggiamento. Intanto gli agenti della Polstrada sono riusciti ad arrivare fino a dove l’auto era stata fermata, in una via a meno di 500 metri dal luogo del sinistro e dalla targa sono risaliti al proprietario che è risultato residente nella stessa via. Gli agenti hanno suonato a casa sua e la madre ha riferito che il figlio non era in casa. Gli agenti sono tornati sul luogo del sinistro e hanno individuato tra la gente ferma la persona che stavano cercando proprio mentre stava cercando di allontanarsi.

L'uomo è stato fermato e messo di fronte alle sue responsabilità. Gli agenti lo hanno identificato, si tratta di F.A., 36 anni, che è stato denunciato per fuga dopo incidente. L’uomo è stato multato per 303 euro in seguito alla fuga e la patente gli è stata ritirata. Dovrà inoltre affrontare un procedimento giudiziario. Infine, gli sarà comminata una multa e avrà una decurtazione dei punti della patente per il sorpasso effettuato in via Stazione e che ha causato il sinistro che avrebbe potuto avere conseguenze disastrose, vista la dinamica.