Giancarlo Ceruti
Giancarlo Ceruti

Crema (Cremona), 31 marzo 2020 – Ha combattuto fino all'ultimo, ma il coronavirus ha avuto la meglio. Si è spento a 67 anni Giancarlo Ceruti, ex presidente nazionale della Federciclismo , spirato questa mattina nel reparto di terapia intensiva dell'Ospedale di Crema dove era ricoverato da due settimane. Le condizioni del dirigente sportivo e scrittore originario di Pianengo alle porte di Crema, sembravano in miglioramento negli ultimi giorni: aveva ripreso conoscenza, tutto faceva pensare all'ottimismo, ma il Covid 19 non ha lasciato scampo alla fine.

La scomparsa di Ceruti ha già destato un profondo cordoglio a livello nazionale, ma anche locale: al termine della sua carriera come sindacalista della Fiom di Cremona, Ceruti aveva guidato la Fci dal 1997 al 2005, in periodo di eventi molto importanti e anche tragici della storia del ciclismo italiano: basti pensare alle vittorie e alla squalifica di Pantani al Giro d’Italia del 1999, oppure ancora all’oro di Bettini ai Giochi Olimpici di Atene 2004.