Lo spot di una delle biblioteche
Lo spot di una delle biblioteche

Cremona, 10 luglio 2020 - Le biblioteche cremonesi che fanno parte della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese (RBBC) hanno riaperto. Per far conoscere le modalità di accesso e i servizi disponibili è stata avviata la campagna social #RBBCbibliosicure. Lo scopo è comunicare che in biblioteca gli utenti sono accolti in sicurezza: le bibliotecarie e i bibliotecari disinfettano ambienti, superfici e attrezzature, indossano i presidi individuali, tengono i libri in quarantena per sette giorni, allestiscono percorsi adeguati a mantenere le distanze. Il tutto seguendo specifiche linee guida definite sulla base delle disposizioni nazionali e regionali.

Nel frattempo i primi dati sulle presenze rivelano una sensibile ripresa degli accessi ai servizi da parte degli utenti. Le misure di contenimento della pandemia da Covid-19 hanno coinvolto anche le attività e i servizi bibliotecari. Nel periodo del lockdown le sedi delle biblioteche sono state chiuse e i servizi in presenza sospesi. E’ stato interrotto anche il prestito interbibliotecario e della catalogazione centralizzata, mentre è rimasto attivo il servizio della biblioteca digitale Media Library On Line (MLOL). Per fare il punto della situazione e analizzare le criticità e i punti di forza mostrati dalle nostre biblioteche è stato diffuso un apposito questionario. Alla rilevazione, conclusasi il 14 maggio scorso, hanno partecipato 151 biblioteche, che rappresentano il 48% del totale.