Castelvetro Piacentino, 10 marzo 2018 - La banda dell'acetilene ha colpito ancora. All'alba di oggi un boato ha squarciato la notte nel centro, in Emilia, ma ad un chilometro da Cremona: preso di mira il bancomat della Banca di Piacenza di Croce Santo Spirito. I malviventi hanno fatto esplodere il bancomat e ne è seguita una deflagrazione tale che pezzi di vetro e metallo sono finiti persino sulla sprovinciale Padana Inferiore. Ma nonostante l'assalto i malviventi sono dovuti andarsene a mani vuote, in quanto in meno di un minuto sul posto è arrivata una guardia giurata dell’istituto di sorveglianza Ivri di Piacenza: il suo intervento ha messo in fuga in malviventi. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Monticelli d'Ongina.