Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Bressana Bottarone, ago trovato nel riso destinato agli alunni: regna lo sconcerto

I gestori del punto cottura: efficaci i nostri controlli

stefano zanette
Cronaca
L’ingresso dell’asilo Indemini di Bressana Bottarone (Torres)
L’ingresso dell’asilo Indemini di Bressana Bottarone (Torres)

Bressano Bottarone (Pavia) - Per l’ago trovato nel riso non c’è ancora una spiegazione. E la preoccupazione non riguarda solo l’asilo di Bressana, ma anche tutte le altre scuole della zona servite dallo stesso punto cottura. Anche se Asm Voghera rivendica l’efficacia dei controlli che hanno scoperto l’ago prima che potesse fare danni. "Lo abbiamo saputo dai giornali" dice Ghiara Gatti, presidente del Consiglio d’amministrazione della Fondazione che gestisce l’Asilo Indemini di Bressana Bottarone, dove venerdì scorso una cuoca ha trovato un ago nel pacchetto di riso che stava versando nella pentola, sporgendo denuncia ai carabinieri. "Il punto cottura - precisa Gatti – è gestito da Asm Voghera: si trova nello stesso edificio dell’asilo, ma in locali dati in locazione ad Asm Voghera, dove vengono preparati i pasti non solo per la nostra scuola. Appena appreso l’accaduto, ci siamo subito messi in moto per continuare a garantire la sicurezza dei nostri bambini, che è la nostra priorità".

Anche il sindaco di Bressana Bottarone, Giorgio Fasani, ha scoperto l’episodio leggendo i giornali ieri mattina. "Io ufficialmente non ne sapevo nulla - dice il sindaco –. Sono fortemente preoccupato, stiamo monitorando, in attesa di capire cos’è successo". Nel comunicato diramato ieri dall’amministrazione comunale di Bressana viene sottolineato che "la storia della Fondazione Indemini è garanzia di attenzione estrema nella cura e nell’educazione dei bambini e fatti del genere non possono assolutamente sminuire l’opera meritoria che svolge da sempre per il nostro paese". Di "mensa sicura grazie alle nostre procedure" parla invece il comunicato diramato ieri da Asm Voghera. "Ogni pasto che il nostro servizio Ristorazione serve a tutti gli alunni - le parole del dg Maurizio Cuzzoli - è all’insegna della salubrità e della qualità. Ciò deriva anche dagli scrupolosi controlli che vengono effettuati durante la fase di preparazione. È stato così che abbiamo scoperto preventivamente l’anomalia ed abbiamo risolto il problema prima che creasse danni. Asm Voghera è ora a disposizione delle forze dell’ordine che stanno indagando sulla vicenda".
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?