Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 mag 2022

Acquisti online, quattro truffatori per altrettante vittime

Auto comprate ma mai arrivate. Assicurazioni fasulle e altri raggiri. Denunce a raffica nel Cremasco

22 mag 2022

Auto comprate e mai arrivate, assicurazioni fasulle, cyclette fantasma. Due italiani e due stranieri sono stati denunciati dai carabinieri a conclusione di quattro differenti indagini a Vescovato, Cremona, Pizzighettone e Romanengo. Il primo è un italiano di 24 anni di Napoli, pregiudicato. A denunciarlo ai carabinieri di Vescovato una donna che ha effettuato una ricarica su una carta prepagata dell’importo di 335 euro per l’assicurazione di un’auto: ma il sedicente assicuratore è sparito.

Il secondo denunciato è uno straniero 45enne anch’esso del Napoletano, con numerosi precedenti. La vittima ancora una donna, si è presentata ai carabinieri di Cremona. Aveva risposto a un’inserzione su un sito online relativa alla vendita di un’auto a 2.200 euro: incassata la caparra, il venditore è sparito. Il terzo denunciato dai carabinieri di Pizzighettone è una 20enne italiana residente in provincia di Benevento, anche lei con precedenti: un residente a Pizzighettone ha pagato una cyclette su un sito di vendite online 530 euro. La bici non è mai arrivata, il venditore sparito. Il quarto denunciato è un 34enne straniero che ha venduto a un connazionale biglietti aerei fasulli. A individuarlo, i carabinieri di Romanengo.

Daniele Rescaglio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?