Brindisi natalizio
Brindisi natalizio

Lo spumante non può mancare sulle tavole natalizie e a Capodanno. Non tutti, però, possono permettersi di stappare Champagne o grandi spumanti. Il panorama enologico italiano offre tuttavia tante alternative di valore a prezzi accessibili, anche inferiori ai 10 euro. In Italia, grazie alla grande varietà di vitigni e alla bravura dei vignaioli, è possibile brindare con classe senza spendere eccessivamente. Ecco le nostre proposte.

Cà della Signora 

Lo spumante di Milano, prodotto da Poderi San Pietro, azienda agricola di San Colombano a Lambro. Ottenuto da uve Chardonnay (90%) e Trebbiano (10%), è un Brut che affina sei mesi sur lie. Durante la degustazione emergono note in frutto della passione, agrumi, fiore di mandarino e crosta di pane. Eccellente il perlage con bollicine fini e persistenti. Ottimo per piatti a base di pesce, crostacei e frutti di mare. Prezzo: 8,50 euro

Castel del Mago

Spumante Brut della cantina monferrina Vinchio-Vaglio, classificato Piemonte Doc, è ottenuto da Pinot nero e Chardonnay e affinato secondo i criteri del cosiddetto metodo Charmat lungo per circa 10 mesi. Si caratterizza per un colore giallo paglierino con riflessi verdolini, un perlage fine e persistente, una limpidezza brillante. Al naso è ben evidente un bouquet floreale, fruttato, intenso e complesso. Di gusto sapido e armonico, rispecchia la complessità delle sensazioni olfattive. Di straordinaria bevibilità, si adatta bene dell'aperitivo a tutto pasto. Prezzo: 7 euro

Piemonte Doc Pinot Nero Rosè 

Un altro Piemonte Doc, ma dalla zona del Tortonese, è invece l'ideale per chi ama il gusto più deciso dei rosè. Il Brut di Cantine Volpi da uve Pinot Nero è fruttato al naso e sapido al palato, beverino all'aperitivo ma in grado di reggere abbinamenti più sostenuti come, stando in tema, certi antipasti natalizi. Prezzo: 11 euro

Valdobbiadene Prosecco Superiore Dogc Extra Dry 

Il prodotto della linea Prestige Collection di Mionetto, uno dei big name del Prosecco, si distingue per le sue raffinate uve provenienti dalle zone collinari dell’area del Prosecco Superiore Docg che lo rendono uno spumante dai profumi e sapori peculiari di mela acerba, fiori d’acacia e glicine a maturazione. Dal perlage sottile e persistente, è un vino estremamente versatile che si esalta dapprima come aperitivo, poi con crostacei bolliti, cotti al vapore o al forno, scampi e sogliole. Ideale, quindi, per accompagnare le pietanze tipiche delle feste. Prezzo: 9 euro

Fagher

Un Prosecco diverso, un Valdobbiadene Docg in versione Brut, più persistente rispetto alle versioni tradizionali. La tipica dolcezza iniziale con sentori di agrumi e vegetale fresco lascia spazio alla crosta di pane e anote balsamiche che ne accentuano la prodondità. Proddo dall'azienda Le Colture, storico nome della Valdobbiadene, affainca al Glera un 10% di Chardonnay. Prezzo: 10 euro

Ohana

Non ce ne sono tantissimi, ma esistono dei buoni Metodo Classico anche sotto i 15 euro. E' il caso di questo Spumante Rosè Brut della cantina Le Muraglie di Valeggio sul Mincio, a cavallo fra Veneto e Lombardia. Il blend di Corvina e Corvinone, piuttosto inusuale nel panorama delle spumantizzazioni, dona corpo ma anche freschezza al vino. Un rosé avvolgente, dal bouquet delicato e dal fino perlage, un’interessante valorizzazione non convenzionale di due vitigni fortemente identitari. Prezzo: 13 euro 

Inganno 572

Metodo classico, per quanto limitato a 9-12 mesi, è anche l'Inganno 572, Spumante Brut di Calatroni Vini, dinamica azienda dell'Oltrepò Pavese che ha fatto del Riesling il propro vitigno-bandiera. E anche l'Inganno 572, riferimento all'anno in cui il re longobardo Alboino conquistò la citta di Pavia, è prodotto da Riesling italico che garantisce freschezza e fragranza. Vivace e dalle suggestive sfumature floreali, è un Metodo Classico "facile" ma non per questo banale, sicuramente da bere giovane. Prezzo: 15 euro

Spumante Ribolla gialla Brut 

​Espressione di un vitigno tipico del Friuli Venzia Giulia, lo Spumante Brut dell'azienda agricola Pighin, ottenuto da uve di Ribolla gialla lavorate in purezza, viene vinificato secondo le regole del metodo Charmat lungo, per cui è rifermentato in autoclave e lasciato riposare per sei mesi. Giallo paglierino il colore, con riflessi verdolini e con perlage fine e persistente. Il naso è aperto da delicate sfumature floreali, che in seconda istanza lasciano spazio a nette note fruttate, da ultimo completate da freschi toni agrumati. La bocca prosegue sulla strada intrapresa dall’olfatto, rivelandosi fragrante, armonica e di buona lunghezza. Prezzo: 14 euro

Buscareto bianco Brut

Un altro Charmat lungo, questa volta dal centro Italia, dalla cantina marchigiana Conti di Buscareto. Ad essere spumantizzato è un altro celebre vitigno autocrono italiano, il Verdicchio, lasciato fermentare in vasche di acciaio inox a temperatura controllata per poi affinare in bottiglia per almeno due mesi. L'ideale per gli antipasti, sia di terra che di mare, con la giusta sapidità per reggere i fritti. Prezzo: 10 euro

Fripon

Per gli amanti dei sapori più dolci, ecco un Extra Dry di montagna prodotti dalla Cave Mont Blanc di Morgex. Ottenuto da Prié blanc in purezza, il "vitigno bianco più alto d'Europa", è caratterizzato da bollicine sottili e persistenti. Di grande cremosità e buona struttura, sprigiona la sua anima valdostana nelle inconfondibili note di salvia, sambuco e menta bianca. Prezzo: 14 euro