Sfiduciato il sindaco Giuseppe Costanzo
Sfiduciato il sindaco Giuseppe Costanzo

Lambrugo (Como), 31 ottobre 2019 - Nella giornata di Halloween lo scherzetto al sindaco Giuseppe Costanzo l'hanno servito sette consiglieri comunali, tre di minoranza e quattro di maggioranza, che hanno scelto di rassegnare le loro dimissioni con la conseguenza di far decadere l'amministrazione. Alla base della loro decisione il logoramento dei rapporti con il primo cittadino e l'isolamento nel quale, a loro dire, è caduto il comune nell'arco degli ultimi mesi. 

Sedici mesi una riconferma trionfale ottenuta con il 73% dei consensi il secondo mandato del sindaco Costanzo si conclude inaspettatamente qui e già nelle prossime ore il prefetto Ignazio Coccia dovrebbe nominare il commissario che traghetterà Lambrugo al voto la primavera prossima. Un match quello tra il sindaco e consiglieri dissidenti, tra i quali va annoverata anche la sua vice Elisa Marini, che appare tutt'altro che concluso e potrebbe ripresentarsi tra qualche mese quando inizierà la campagna elettorale.