World Manufacturing Forum 2019
World Manufacturing Forum 2019

Cernobbio (Como), 26 settembre 2019 - Ha preso il via a Villa Erba l’edizione 2019 del World Manufacturing Forum, il più grande evento mondiale sul manifatturiero. Grazie al supporto della Regione si confronteranno esperti internazionali, grandi e piccole-medie imprese, economisti ed esponenti del mondo accademico che discuteranno delle prossime sfide economiche, sociali e tecnologiche che attendono il settore manifatturiero impegnato in quella che è già stata definita la “quarta rivoluzione industriale”.

Nella giornata di apertura dei lavori è stato siglato l’accordo di collaborazione tra Lombardia, Baden Wurttemberg, Auvergne Rhone Alpes e la Catalogna, i 4 motori dell’Europa in grado da soli di produrre oltre il 9 per cento del Pil continentale. A dare loro il benvenuto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala. «Contiamo 100 mila aziende nel settore manifatturiero, un 5° del totale nazionale, con un fatturato di 250 miliardi e un valore aggiunto di oltre 60 miliardi – ha spiegato Sala –. A fronte di questi straordinari numeri Regione, nel quadro della trasformazione industriale, punta sulla formazione e sulla riqualificazione della forza lavoro, per aumentare la competitività del settore manifatturiero». Domani a condurre i lavori del forum sarà il direttore de “Il Giorno”, Sandro Neri, protagonista nel pomeriggio dell’incontro dedicato alle eccellenze della Smart Industry promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria e da Eusalp.