Miniartextil 2016
Miniartextil 2016

Como, 17 luglio 2016 – Sarà il tema “Tessere sogni” il filo conduttore della ventiseiesima edizione di Miniartextil, rassegna di respiro mondiale dedicata alla fiber art, in programma a Como dal 1° ottobre al 20 novembre. Le due sedi saranno la Ex Chiesa di San Francesco di viale Spallino e Villa Bernasconi a Cernobbio. I minitessili selezionati dalla giuria artistica - giuria artistica, associazione Arte&Arte e il curatore Luciano Caramel - e grandi installazioni, concentrano l’attenzione tematica sul fare artistico proprio della textile art. Parteciperanno artisti di tutto il mondo, invitati a pensare e realizzare artisticamente un sogno, un desiderio. Il concetto di “tessere” allo stesso tempo rimanda all’atto di intrecciare al telaio i fili della trama con quelli dell’ordito.

La navata centrale di San Francesco sarà occupata dall’opera del collettivo artistico Numen/For Use, con l’installazione “Tape”. Per la prima volta i visitatori saranno invitati a interagire con l’opera e a viverla intensamente, entrandoci e toccandola. Saranno 22 le nazioni rappresentate dalle 54 opere Minitessili selezionate dalla giuria artistica tra 315 adesioni al bando di concorso. L’artista protagonista assoluta a Cernobbio invece, nelle sale di Villa Bernasconi, sarà l’americana Crystal Wagner, che creerà un vero e proprio tripudio di colori.