Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Stop a Tremezzina per chi atterra con gli elicotteri dei vip

Un giro di vite dopo l’arrivo di Bocelli e le ultime polemiche per il rumore

23 giu 2022

Questa volta a steccare è stato Andrea Bocelli, arrivato lo scorso 29 maggio in paese in elicottero per evitare di rimanere in coda sulla Statale Regina e arrivare tardi a un concerto per un matrimonio vip a Villa Balbiano. La star è atterrata nel parco comunale di Ossuccio scatenando le ire dei residenti, stanchi di dover chiudere in tutta fretta ombrelloni e tende per evitare di vederseli trascinare nel lago dalle eliche. Così nell’arco di pochi giorni una raccolta di firme contro gli atterraggi vip è arrivata in paese all’attenzione del sindaco, Mauro Guerra, che ha deciso di vietare l’atterraggio in paese di elicotteri per scopi privati. Un punto fermo che riporta un po’ di tranquillità in quella che rimane una delle mete sul lago più ambite dai vip internazionali. Da queste parti infatti sono di casa i Ferragnez, ma anche calciatori e star della musica e dello spettacolo. D’ora in poi dovranno rassegnarsi come i comuni mortali ad arrivare fin qui in auto, oppure atterrare da qualche altra parte, magari sull’altra riva del Lario, e poi fare la traversata in motoscafo. Questo almeno finché in paese non verrà individuata l’area idonea per realizzare l’elisuperficie che verrà messa al servizio degli hotel e anche degli elicotteri di Areu, indispensabili per garantire la sicurezza di una delle zone a più alta concentrazione turistica dell’intero lago. La scelta potrebbe cadere proprio nella zona di Ossuccio, al di fuori però dal perimetro del parco e abbastanza lontana dalle case per non creare problemi durante gli atterraggi di giorno e anche di notte. R.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?