Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

Prende a sprangate l’auto del rivale in amore

In pieno giorno, ha individuato l’auto del rivale parcheggiata in via Milano e l’ha sfasciata con una barra di ferro. L’uomo, un eritreo di 55 anni residente a Lugano, è stato fermato dalla polizia della Squadra Volante lunedì pomeriggio e denunciato per danneggiamento. Durante l’accertamento è arrivato il proprietario della Opel Zafira, un connazionale di 43 anni, che ha detto di essere stato lui stesso minacciato e di essere scappato. Causa del diverbio, la relazione che la vittima aveva avuto con la moglie dell’aggressore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?