Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

Nell’elenco dei beni bloccati ci sono le tre ville del giornalista Soloviev In Sardegna, ad Arzachena, sono stati sequestrati immobili per 17 milioni

Tra i beni “congelati“ agli oligarchi russi nel Belpaese figurano anche tre ville, di proprietà del giornalista Vladimir Roudolfovitch Soloviev (in foto) volto noto della tv di Stato e grande amico personale di Vladimir Putin. Le tre ville si trovano sul lago di Como dove Soloviev da alcuni anni a questa parte era solito trascorrere le sue vacanze. Un patrimonio immobiliare del valore di 8 milioni di euro quello sequestrato sul Lario all’oligarca russo che però è in buona compagnia, la Gdf infatti al collega Oleg Savchenko ha bloccato “Villa Lazzareschi“, in provincia di Lucca, del valore di 3 milioni milioni di euro. Al magnate Aliser Burchanovic Usmanov imprenditore e dirigente sportivo uzbeko naturalizzato russo, proprietario del quotidiano Kommersant e soprattutto comproprietario di Megafon, il secondo operatore di telefonia mobile russo, sono state sequestrate solo in Sardegna ad Arzachena, in provincia di Sassari, ville e appartamenti per un valore di oltre 17 milioni di euro. Argent de poche per l’oligarca che secondo Forbes può contare su patrimonio netto di oltre 22 miliardi di dollari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?