Il cantiere dell'ex teatro Cressoni
Il cantiere dell'ex teatro Cressoni

Como, 6 settembre 2018 - Per oltre duemila anni le fondamenta dell'ex teatro Cressoni, nella centralissima via Diaz, hanno nascosto un vero e proprio tesoro composto da monete d'oro e monili preziosi. Ha dell'incredibile la scoperta fatta nel pomeriggio di giovedì 6 settembre, che potrebbe rivelarsi il più importante ritrovamento dal punto di vista archeologico fatto in città negli ultimi decenni. 

Gli operai al lavoro nel cantiere si sarebbero imbattuti, il condizionale è d'obbligo visto che al lavoro ci sono gli esperti della Soprintendenza, in alcune monete d'oro risalenti alla fondazione della città, due secoli prima di Cristo, o addirittura a un periodo precedente quando nell'area dov'è sorta Como abitavano delle tribù di Celti e di Galli. Informazioni più precise potranno essere diffuse solo nei prossimi giorni, una volta che i tecnici della Soprintendenza avranno circoscritto l'area di scavo.