Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

Legatissimo alla famiglia Cultore delle tradizioni

A Monno Giovanni Antonio Cicci, 62 anni, era molto conosciuto. Sposato con Caterina Pietroboni e padre di due figlie, Anita e Romina, l’estate da anni lasciava la piccola comunità abbarbicata lungo

le pendici del Mortirolo per andare a fare

il pastore in Svizzera. Grande lavoratore, padre e marito devoto, Cicci l’inverno risiedeva

in centro al paese

e nel tempo libero svolgeva lavori saltuari, talvolta mettendosi

a disposizione della comunità, proprio come dev’essere accaduto ieri, quando si è ferito mortalmente in via Strada di Savena, una località fuori paese, sdraiata

tra i boschi della zona.

La comunità di Monno, compreso il sindaco Romano Caldinelli,

ha immediatamente abbracciato la famiglia

di Cicci, sconvolta

per quanto accaduto

non distante da casa, tra sentieri e vette che lassù tutti conoscono e amano. Padre, madre e figlie erano legatissimi. Giovanni Antonio Cicci era, oltre che innamorato della famiglia, un grande cultore delle tradizioni e della musica locale.

Mi.Pr.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?