Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Lady Demonique riammessa al Tar nella corsa per il sindaco

21 mag 2022

Scaricata da Carlo Calenda il quale non appena ha saputo quale fosse il suo lavoro l’ha esclusa senza esitazioni dalla lista di Azione per un posto in consiglio comunale a Como, Doha Zaghi in arte Lady Demonique, correrà come sindaco per il Partito Gay Lgbt+ Solidale ambientalista liberale a San Bartolomeo San Cavargna. A riammetterla in corsa è stato il Tar che si è espresso a favore del ricorso presentato dalla candidata e dalla sua lista dopo l’esclusione decisa dalla commissione elettorale di Menaggio che contestava la sua candidatura perché priva di firme a supporto. I giudici della Lombardia hanno riconosciuto che le firme non erano necessarie perché in base all’ultimo censimento del 2021 la popolazione di San Bartolomeo è inferiore ai mille abitanti. "Ora si rischia di dovermi chiamare Signora Sindaca – il commento della diretta interessata - Quando il gioco si fa duro, le Mistress cominciano a giocare". Di sicuro, al di là del risultato elettorale, Doha – Lady Demonique ha già vinto, da perfetta sconosciuta nell’arco di una settimana si è meritata le prime pagine dei giornali e le ospitate nelle trasmissioni tv.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?