Un'immagine del rogo
Un'immagine del rogo

San Siro (Como), 10 gennaio 2019 - Un incubo senza fine i vasti incendi che stanno devastando le montagne dell'Alto Lago, dopo la Belinghera ieri notte a bruciare sono stati i boschi sopra San Siro in località Pezzo e Mastena. Un ampio rogo che alimentato dal forte vento si allargato rapidamente in un fronte di alcune centinaia di metri minacciando di scendere fino a lambire il paese. Per questo sul posto sono state mobilitate squadre provenienti da tutta la provincia di Como, ben dodici mezzi inviati da San Fedele, Como, Dongo, Menaggio, Cantù, Appiano Gentile e anche da Sondrio

Adesso il rogo è sotto controllo, ma non è ancora stato spento, si proverà in giornata con l'intervento dei Canadair che però sono impegnati anche sulla Berlinghera dove il fuoco sotterraneo continua ad avanzare.