Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Incapace di intendere assolto dopo la rapina

È stato dichiarato incapace di intendere, e quindi non processabile, l’uomo di 39 anni di Laglio che ad aprile dello scorso anno era stato arrestato dopo la rapina di un’auto, all’interno del parcheggio dell’ospedale di Menaggio. Aveva avvicinato una donna, minacciandola a parole, fino a farla scendere della sua Dacia Nuova Sandero, con la quale si era allontanato. I carabinieri di Menaggio lo avevano rintracciato su indicazione del personale dell’ospedale, e lo aveva raggiunto a casa, trovando l’auto parcheggiata a pochi metri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?