Como, 2 settembre 2018 - Non è finita la stagione dei vip sul lago: Dolce&Gabbana e le star di Hollywood adesso la più attesa è la figlia del secondo uomo più ricco di tutta l’India, il magnate Mukesh Ambani numero uno del colosso petrolifero Reliance Industries Limited con un patrimonio personale stimato in 20 miliardi di dollari. Il tycoon indiano per il fidanzamento della figlia Isha che si sposerà a dicembre con Anand Piramal, l’erede del colosso farmaceutico Piramal Group, ha deciso di affittare per una settimana Villa Olmo che ospiterà un party formato Bollywood. Sul lago sono attesi oltre 600 ospiti in arrivo da tutto il mondo. Oltre ai parenti e agli amici degli sposi sono attesi anche petrolieri, magnati e tycoon della finanza internazionale sui quali vigilerà un apparato di sicurezza imponente. La maggior parte degli eventi dovrebbe svolgersi a Villa Olmo, anche se non si escludono incursioni in altre ville del lago. Di sicuro per Como si tratta di un grande affare: solo per l’affitto della villa Palazzo Cernezzi incasserà un assegno di 200mila euro, senza contare l’indotto per il territorio.

Per una settimana, a metà settembre, tutte le suite degli hotel di lusso nel primo bacino del lago saranno riservate per l’evento e gli ospiti verranno trasportati ai party in motoscafo. Come previsto nella tradizione indiana ad animare la serie di feste ci sarà musica dal vivo, sontuosi banchetti e anche momenti di coreografia e ballo. Lo scorso anno per le nozze di Adam Kamani, erede di Boohoo.com colosso della moda online con un valore stimato di 2 miliardi di sterline, Villa Erba a Cernobbio si trasformò in un castello incantato e nel parco arrivò addirittura un elefante per trasportare in groppa lo sposo nel giorno del suo matrimonio. Una festa da un milione di euro che proseguì per tre giorni, niente in confronto a quella attesa a Villa Olmo.

Com'era accaduto a inizio giugno per l’evento di Dolce&Gabbana la villa e il suo parco saranno off-limits e probabilmente per motivi di sicurezza verranno chiusi anche la via d’accesso e il parcheggio. Vietato anche avvicinarsi via lago, con l’approdo che verrà presidiato dalle forze dell’ordine e da un imponente apparato di sicurezza privato. Un sacrificio per tutti comaschi e turisti che però di potranno rifare con il grande spettacolo pirotecnico che i fidanzati organizzeranno il giorno del loro fidanzamento illuminando il lago a giorno. Proprio come nelle favole, per miliardari.