A Lariofiere è tempo di elettronica
A Lariofiere è tempo di elettronica

Erba (Como), 13 aprile 2018 - Al via sabato a Lariofiere la Fiera dell'Elettronica, una proposta a 360° e punto di riferimento fisso per tutti gli appassionati e curiosi, sempre alla ricerca di novità. Accanto ai banchi per la vendita di materiale elettronico, cavi, led, accessori per computer e per consolle, trovano spazio anche i laboratori di programmazione gratuiti per bambini e ragazzi, della scuola primaria e secondaria, organizzati da mentor, professionisti volontari per favorire l’alfabetizzazione digitale. L’iniziativa è gratuita ed è organizzata in collaborazione con Coderdojo Como.

Tra le novità, la presenza di RetroAcademy, un’associazione culturale nata grazie alla passione per il retrocomputing e retrogaming. Un incontro tra passato e presente che ha come obiettivo trasmettere, divertendosi, emozioni alle generazioni future. 10 macchine complete di monitor saranno a disposizione dei visitatori nostalgici dei videogiochi anni ’80, dai cabinati alle console/computer che hanno fatto storia (Pacman o Space Invaders), oppure Amiga, Commodore64, Amstrad, MSX o Nintendo, Sega MegaDrive.

Non mancherà l’aspetto storico e tradizionale: il Museo telefonico Meucci di Treviglio rievocherà e illustrerà la trasformazione e l’evoluzione di strumenti di trasmissione nel tempo per sostenere e diffondere la cultura delle telecomunicazioni, dai primi apparecchi fino ai cellulari.