Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 mag 2022

È nata "Sicuramente Impresa" per offrire un supporto di sicurezza e legalità alle imprese comasche

18 mag 2022

Sarà la vicepresidente di Confesercenti Como, Isabella Ricci, a presiedere la neonata associazione "Sicuramente Impresa", nata per offrire un supporto di sicurezza e legalità alle imprese del territorio attraverso l’aiuto del Sindacato autonomo di Polizia di Como. "Vogliamo costruire una rete sicura di professionisti in grado di assistere le imprese e i lavoratori che sono vittime delle mafie – spiega la presidente - presidiare i territori fornendo un supporto concreto a imprese, istituzioni e amministrazioni comunali e sviluppare progetti sul lavoro e attività antiusura e antiracket".

E il lavoro non mancherà visto che negli ultimi anni gli episodi di cronaca non sono mancati, in particolare nel Canturino e nella Bassa Comasca dove la ‘ndrangheta è profondamente radicata non solo nella società, ma anche tra le imprese che spesso acquista a prezzi di saldo attraverso il ricatto e l’usura. "Compito dell’associazione sarà quello innanzitutto di promuovere legalità ed in particolare si punterà tutela dei diritti umani, civili, sociali e politici, nonché dei diritti di consumatori, oltre alla promozione dei diritti della cittadinanza e delle imprese, della cultura della legalità democratica e della giustizia sociale".

Fanno parte dell’associazione che domani sera alle 21 si presenterà a Villa Calvi anche Davide Cardone, assessore al Commercio di Bregnano, Elena Invernizzi, Tatiana Negurita, Alessandra Calabrò e Carlo Colombo, coordinatore provinciale della Associazione Nazionale Carabinieri, già commissario del Comitato tecnico scientifico contro le mafie di Regione Lombardia.

Roberto Canali

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?