Il Teatro sociale illuminato per Natale
Il Teatro sociale illuminato per Natale

Como, 22 novembre 2019 - Quarantacinque giorni di iniziative, centinaia di eventi, decine di migliaia di visitatori che sono attesi soprattutto durante i weekend da tutta la Lombardia, possibilmente via treno, per un evento ormai non coinvolge più solo Como, ma anche Cantù, Cernobbio la Tremezzina ed è arrivato anche a Chiasso varcando i confini. Punta a battere ogni record la ventiseiesima edizione della città dei Balocchi, presentata ieri a Palazzo Cernezzi dal patron Daniele Brunati che ha ricordato, con orgoglio, come la manifestazione sia stata inserita tra gli eventi del Natale in Italia, riconosciuta anche dai tour operator e i siti specializzati in viaggi che ormai propongono Como tra le mete per le vacanze invernali.

«Come da tradizione, anche il 2020 avrà un tema che riunirà gli eventi e le iniziative in programma sotto allo slogan «Amiamo il pianeta!» – ha ricordato Brunati -In un momento storico in cui la salvaguardia dell’ambiente e dei suoi ecosistemi è di fondamentale importanza anche la Città dei Balocchi ha a cuore le sorti dell’ambiente. L’ampio uso di tecnologia led a bassissimo consumo per le illuminazioni, la tematizzazione delle iniziative per diffondere maggiore consapevolezza sul problema ambientale e la promozione di laboratori didattici, sono solo alcune delle attività che la Città dei Balocchi ha in serbo, all’insegna dell’ecosostenibilità». Per essere più sostenibile, non in termini eco ma dal punto di vista della sicurezza, la Città dei Balocchi ha dovuto rinunciare all’attrazione più applaudita della scorsa edizione: il Broletto parlante che era diventato nel giro di breve tempo il beniamino di tutti i bambini.

Ordine della prefettura per evitare assembramenti pericolosi, ma oltre alla polizia municipale di Como, la questura e i carabinieri a vigilare sulla sicurezza dei pubblico ci saranno una quarantina di vigilantes in costante contatto radio e i «ragazzi con le stellette» che a settembre hanno completato il corso a Vertemate con Minoprio. Confermato il villaggio con le casette di legno dei prodotti tipici, passate da 89 a 101, ma insieme agli affari cresce anche la solidarietà perché saranno una cinquantina le associazioni di volontariato che grazie alla Città dei Balocchi potranno vendere i loro prodotti tipici e raccogliere donazioni a sostegno delle loro attività. Il via ufficiale sabato 23 novembre in città, a Cernobbio, Chiasso e Cantù mentre dal 29 novembre in 48 località del centro lago si accenderanno le luci del Christmas Light.