Quotidiano Nazionale logo
23 feb 2022

Cerimonia per il migrante folgorato sul tetto del treno

La rete Como senza frontiere, con altre realtà del territorio, vuole ricordare il 27 e il 28 febbraio il quinto anniversario della morte di Diakite Youssouf, giovane migrante proveniente dal Mali folgorato sopra il tetto di un treno alla stazione di Balerna, in Canton Ticino, mentre era in viaggio verso il Nord Europa. E’ stato previsto un ritrovo, nella mattina di domenica 27 febbraio, al cimitero di Balerna e nel pomeriggio di lunedì 28 febbraio sulla scalinata della Stazione di San Giovanni a Como. Le associazioni segnalano inoltre che il Comune di Como ha negato l’autorizzazione all’affissione dei manifesti di convocazione della cerimonia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?