Cantù (Como), 14 aprile 2018 - I carabinieri di Como, Cantù e Menaggio la notte scorsa hanno compiuto un'operazione di controllo del territorio per contrastare il fenomeno della prostituzione. In particolare le pattuglie si sono mosse nei comuni di Cantù, Appiano Gentile, Lurago Marinone, Fenegrò, Lomazzo, Cadorago, Bregnano, Cermenate, Carimate, Novedrate, Mariano Comense, Arosio, Turate.

I militari operanti, per tutta la serata e fino a tarda notte, hanno setacciato il tratto della SP32 Novedratese che va da Arosio a Lurago Marinone, controllando circa 40 prostitute. Nel corso del servizio sono stati effettuati innumerevoli posti di controllo, identificando oltre 190 persone ed elevando 2 infrazioni per guida in stato di ebbrezza alcolica a carico di due cittadini italiani, ai quali sono state ritirate immediatamente le rispettive patenti di guida. 

Nel comune di Cantù è stato denunciato in stato di libertà un trentacinquenne trovato in possesso di oltre 25 grammi di di hashish e cocaina nonché un coltello con lama della lunghezza di 16 centimetri. Nello stesso contesto sono stati segnalati 7 assuntori perché in possesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish e marjuana per uso personale.