Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

Candannati due spacciatori e i loro aiutanti italiani

Spaccio di droga ogni giorno, nei boschi di Colverde, nella zona tra via Tettamanti e Ostinelli in località Gironico, diventate un punto di passaggio obbligato per chi andava a rifornirsi di sostanze stupefacenti in provincia di Como e anche dalla Svizzera. L’indagine svolta conclusa lo scorso anno aveva portato all’imputazione, tra gli altri, di Zakaria Ed Dirhami, 22 ani, marocchino senza fissa dimora, e di Rida Laamouri, 27 anni di Valsolda, condannati ora a 3 anni di reclusione con rito abbreviato. Hanno inoltre patteggiato pene variabili da uno a tre mesi una decina di italiani che facevano consegne delle dosi ai clienti, o portavano cibo agli spacciatori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?