Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Bancarotta Petrol: "Un crac causato e aggravato"

Il pm accusa i due amministratori:. Carlo Bongiasca, 55 anni. e la sorella Patrizia, 45

Accusa di bancarotta, aggravata dalla pluralità delle condotte, per Carlo Bongiasca, 55 anni e la sorella Patrizia, 45 anni, amministratori della Petrol srl, ex Tre Pievi Petrol srl di Dongo, dichiarata fallita nel 2017. Nel processo che si è aperto ieri a Como, il pubblico ministero Mariano Fadda (foto) li accusa di aver causato e aggravato il dissesto societario, dissipandone il patrimonio con una serie di condotte di cui i due imprenditori sono ora chiamati a dover rispondere. Nel 2010 l’intero complesso aziendale della Petrol -il capannone di Dongo, i macchinari installati, e la manodopera del personale - era stato concesso in locazione alla quasi omonima Tre Pievi Petroli, amministrata da Patrizia Bongiasca, a un canone annuo di 18mila euro, che la Procura ritiene fosse sottostimato sia rispetto al valore, sia rispetto all’incidenza dei tributi rimasti in carico. Tra 2011 e 2014 sarebbero stati ceduti, sempre alla Tre Pievi, una cisterna e tre automezzi per un prezzo di 75mila euro, metà dei quali mai incassati. Inoltre nel 2002 era stata concessa una ipoteca sul patrimonio immobiliare della Petrol, a garanzia di un mutuo da 670mila euro a favore di un’altra società che faceva capo a Carlo Bongiasca: secondo l’accusa, "senza alcuna giustificazione economica", pur essendo le società "in stato di squilibrio patrimoniale". Le contestazioni riguardano false comunicazioni sociali che avrebbero avuto lo scopo di ritardare il fallimento, aggravando l’insolvenza, condotte di bancarotta documentale, consistite nel distrarre tutte le fatture passive e parte delle fatture attive dell’impresa, oltre alla documentazione bancaria successiva al 2012, così da impedire la ricostruzione del patrimonio e del movimento degli affari, e "utilizzo di fatture per operazioni inesistenti". Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?