Como, 6 novembre 2018 - Denunciati dai carabinieri di Menaggio 5 giovani, tre dei quali minorenni e tutti incensurati, responsabili di un raid vandalico, nella Valle d'Intelvi la scorsa estate, durante il quale sono state danneggiate oltre 50 autovetture, tutto in una notte. Fondamentali per risalire agli autori i filmati di decine di telecamere di videosorveglianza che sono stati visionati. L'indagine è stata coordinata dalle Procure di Como, e del Tribunale per i Minori di Milano.