Un momento dell'edizione dello scorso anno
Un momento dell'edizione dello scorso anno

Lurate Caccivio (Como), 15 giugno 2019 - Una domenica dedicata a salute e benessere quella organizzata da Coldiretti-Donne Impresa, domenica pomeriggio nel parco Custera di Lurate Caccivio. “L’agricoltura ti fa bella”, promosso in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Pro Loco, comincia alle 15.30 con l’apertura del primo AgriMercato del benessere, dove sarà possibile esplorare la versatilità dell’agricoltura nel campo della cura del corpo e, più in generale, della salute: non mancheranno cosmetici naturali e “agricoli”, creme per ogni parte del corpo, a base di mirtilli, di latte di capra, di zafferano, succhi, piccoli frutti, frutta, formaggi, miele, salumi. Insomma, tutto ciò che la sana agricoltura ci può donare per mangiare e stare bene. Alle 16.00 cominceranno le sedute di Yoga con la maestra Greta Silanos: ogni sessione, ad ingresso libero, dura 30 minuti, si consiglia di portare gli asciugamani personali e, se in possesso, i tappetini per yoga.

Fabio Villa, titolare dell’azienda agricola Maggiociondolo di Casatenovo, introdurrà i più piccoli nel fantastico mondo delle api e conoscere il loro ruolo fondamentale in agricoltura. Ma non solo: verrà promosso un percorso momento sensoriale con le piante aromatiche dell’azienda agricola Res Naturae, per imparare a distinguerle e a conoscerle. A seguire, alle 16.30, agrimerenda della salute per i più piccoli con i prodotti a km zero delle aziende agricole associate a Coldiretti.  Francesca Biffi è anche presidente dell’Associazione AgriMercato di Campagna Amica: “L’appuntamento intende valorizzare i prodotti che hanno effetti positivi per la cura del corpo e della propria persona, ed è quindi importante la presenza delle imprese agricole del circuito di Campagna Amica che daranno quindi vita a un vero e proprio AgriMercato del benessere. E’ una giornata per coltivare benessere e armonia. Un pomeriggio davvero all’insegna del “volersi bene”.

L’ingresso sarà libero per tutti. Siamo grati per la collaborazione alla Pro Loco e all’amministrazione comunale di Lurate Caccivio, che anche quest’anno, dopo il successo della prima edizione, ha accordato il proprio patrocinio. Speriamo solo nel meteo: in caso di maltempo, l’evento sarà rimandato a domenica 23”.