Panettone
Panettone

ERBA Fine settimana goloso a Lariofiere dove il grande protagonista sarà il panettone, reinterpretato dai migliori pasticceri italiani. L’idea è del “gastronauta” Davide Paolini, cultore del dolce per eccellenza del Natale che però secondo lui meriterebbe di essere gustato tutto l’anno. “Non solo Panettone” sarà l’occasione per conoscere, assaporare ed acquistare i dolci della tradizione, dal panettone alle altre specialità regionali, ma anche i vini, le birre, i liquori, il caffe, gli infusi e tutti i prodotti che arricchiscono e rendono speciali i cesti natalizi e le tavole delle feste. Protagonista assoluto il panettone che gli artigiani del gusto presenti, provenienti da tutta la penisola, proporranno nella forma più tradizionale così come nelle varianti più insolite: dal panettone col pistacchio dalla Sicilia a quello con la birra. E poi ancora il panettone integrale, quello arricchiti con il cioccolato, gli agrumi o il caffe, per incontrare anche i gusti dei palati più esigenti.

Domenica 2 dicembre a insindacabile giudizio della giuria presieduta da Teresio Busnelli, decano dei pasticcieri, che da più di mezzo secolo ad Arluno custodisce la ricetta di uno dei panettoni più squisiti d’Italia, verrà decretato il dolce delle feste più buono. In gara non ci saranno solo i migliori pasticceri, ma anche chef e pizzaioli italiani tra i quali i pluristellati Chicco Cerea del Ristorante Da Vittorio, Gennaro Esposito de la Torre del Saracino, Massimiliano Alajmo de Le Calandre, Ciccio Sultano del Duomo di Ragusa e ancora gli chef dei ristoranti Antica Osteria Nonna Rosa, Antica Osteria del Ronchettino, Daniel Canzian, Regio Patio, Aqua Crua, Antica Corona Reale, Val Pomaro, Rise Live Bistrot, Renato Bosco, Enosteria Lipen. Per i più audaci, la possibilità di partecipare ad una degustazione bizzarra: il panettone classico abbinato al giacimento alla mortadella artigianale.