Como, 17 maggio 2018 - Un incontro per non assuefarsi alla violenza di genere. Una serata per capire come la violenza sulle donne sia spesso più vicina a noi di quanto crediamo, per scoprire come le vittime siano persone di ogni età e condizione sociale, come dietro a problemi come il bullismo o i disturbi del comportamento alimentare, quali anoressia e bulimia, ci possano essere molte volte vicende di abusi o di violenza, subita o assistita. E per comprendere che giudicare può essere la strada più sbagliata.

E' l'iniziativa che si terrà venerdì alle 18 nella libreria La Feltrinelli di via Cesare Cantù, con la presentazione del libro "Lividi sul corpo, lividi nell'anima": a parlarne sarà l'autrice, la nota pedagogista, consulente educativa e formatrice comasca Laura Romano, che dialogherà insieme all'avvocato Olga Camossi e alla psichiatra Maria Adele Pozzi.

Partendo dalle drammatiche storie di vita raccontate nel libro, durante l'evento si cercherà di fare luce sulle tante forme di violenza, fisica e psicologica, sugli abusi e le prevaricazioni che colpiscono le donne, a ogni età, provando anche a offrire qualche indicazione per trovare aiuto e imboccare un percorso di uscita dai traumi e dai disagi che quelle esperienze si portano dietro. L'ingresso è libero.
F.L.