Bermudez e Poblete
Bermudez e Poblete
Como, 8 ottobre 2018 - Riprendono con l’autunno le attività culturali dell’associazione The Art CompanyComo con sede nel cortile interno di via Borgovico 163. L’intento è sempre quello di creare eventi che raccontino il nostro territorio promuovendo e valorizzando anche artisti poco conosciuti. Già questa settimana sono previsti i primi appuntamenti, a partire da giovedì 11 ottobre, alle 18.30, quando si terrà la conferenza dell'archeologa Mimosa Garavaglia su "Le origini di Como”. Venerdi 12 ottobre, sempre alle 18.30, nello spazio Rattiflora di via Borgovico 163, verrà inaugurata una mostra, curata dal critico Roberto Borghi, di due giovani artisti latinoamericani che vivono e lavorano in territorio lariano. “Forse altrove” propone i dipinti di Jaime Poblete, nato a Santiago del Cile, con le opere pittoriche e le installazioni di Blito, uno dei componenti della B-House Art Company, un gruppo di giovani artisti colombiani. Domenica 15 alle 16.30, presso la Tenuta dell'Annunziata di Uggiate Trevano, sarà la volta di “presenze ingombranti”: saranno esposti gli scatti che quattro fotografi hanno dedicato alle sculture pubbliche della città di Como, e alcune proposte di sculture monumentali per il capoluogo lariano formulate da quattro tra studi architettonici e architetti artisti. Protagonisti del progetto sono gli architetti Carmen Molteni, Alberto Amadori, Lorenzo Guzzini e lo studio Coarp e i fotografi Jeannette Muller, Sylvana Raschke Dalla Chiesa, Francesco Corbetta e Armen Casnati.