Cocktail (repertorio)
Cocktail (repertorio)

Como  - Trenta luoghi, trenta cocktail bar e altrettanti signature drink per celebrare l'arte della mixology e raccontare i segreti dei Giardini del Lago di Como. Dall'1 al 4 luglio il capoluogo lariano ospita la seconda edizione della "Como Lake Cocktail Week", appuntamento di riferimento del settore food and beverage patrocinato da Comune di Como, da Confcommercio e Confindustria di Como. Dal Mandarin Oriental Lago di Como al Grand Hotel Tremezzo, passando da Villa Lario al Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio. E poi il Grand Hotel Imperiale, il nuovo Grand Hotel Victoria di Menaggio, il Vista Palazzo e Villa d’Este, fino al Ristorante Da Pietro, vincitore della prima edizione, e tutti gli storici cocktail bar della città murata. Ville e lussuosi hotel che per l’occasione aprono giardini e terrazze anche al pubblico esterno.

Il signature drink per raccontare i segreti del lago

Un evento itinerante che consentirà ci conoscere 30 luoghi, selezionati da Annalisa Testa, giornalista e fondatrice della Como Lake Cocktail Week, in cui si celebra l’arte della miscelazione e del food pairing. La seconda edizione della "competition" per il miglior drink del Lago di Como sarà una sfida tra Bartender che dovranno creare un Signature Cocktail (cocktail firmato) in limited edition, abbinato a un piatto, un finger food, un canapè dolce o salato realizzato dallo chef. Il tema dell'edizione è “I Giardini del Lago”: nelle miscelazioni di qualità e con l'arte culinaria dovranno raccontare la storia dei giardini e dei parchi di questa sponda del lago.

Novità 2021: il cocktail alcohol free

La novità dell'edizione 2021 sarà il "cocktail alcohol free": i bartender realizzeranno anche una versione analcolica del loro signature con l'obiettivo di promuovere un bere responsabile e far conoscere le versioni no alcol dei distillati utilizzati in miscelazione. A disposizione dei partecipanti le tre declinazioni di Seedlip, il distillato analcolico del gruppo Diageo, e l’opportunità di narrare l’importanza dell’acqua sia come side al cocktail sia anche nella preparazione e come ingrediente del cocktail stesso.

Il Miglior cocktail? Si vota

Una giuria composta da esperti del food e del beverage eleggerà il miglior cocktail del Lago di Como, i giudici valuteranno il cocktail sotto il profilo tecnico, estetico e sensoriale. Anche il pubblico sarà coinvolto e avrà un ruolo attivo nell’incoronazione del vincitore: basterà solo condividere sul proprio account Instagram il cocktail preferito utilizzando tag e hashtag ufficiali della Como Lake Cocktail Week e quello del locale scelto come miglior cocktail (@comolakecocktailweek #BestCocktailontheLake #CLCW21). Il cocktail che avrà raggiunto il numero più alto di condivisioni avrà qualche chance in più di vincere la challenge, il resto dipenderà dal verdetto dei giudici. Cocktail, ma non solo. Insieme a Jaguar Land Rover Italia verrà presentato un progetto di sostenibilità legato al territorio. Sull'acqua Como Classic Boats e Cantiere Ernesto Riva, eccellenza artigiana, oltre che memoria lariana, che quest’anno soffia su 250 candeline, festeggia battezzando nelle acque del lago Elettra, la sua prima E-Vaporina, la barca da turismo elettrica che diventa manifesto di un turismo sostenibile. Il calendario degli eventi in continuo aggiornamento, l'elenco dei bar partecipanti, la giuria sono disponibili sul sito comolakecocktailweek.com