L'esultanza di Awudu Abass (LaPresse)
L'esultanza di Awudu Abass (LaPresse)

Cantù, 19 ottobre 2014 - Cantù trova il primo successo della stagione superando in casa 74-65 la Sidigas di Avellino. La formazione padrona di casa finalmente trova il giusto assetto difensivo mentre dall’altra parte del campo, in una gara in cui Feldeine è l’ombra di sé stesso, ci pensano Johnson-Odom e Hollis (7 punti nel quarto periodo) a firmare i punti decisivi e a guidare la Vitasnella al successo.

Avellino dal canto suo ha il merito di provarci praticamente fino alla sirena finale (69-64 a -50” dalla fine), ma negli ultimi possessi gli uomini di coach Vitucci pasticciano troppo e Cantù non perdona.

ACQUA VITASNELLA CANTU'-SIDIGAS AVELLINO 74-65 (23-20; 43-33; 55-57).
Cantù: Johnson-Odom 20, Feldeine 9, Abass 7, Baparape' ne, Bloise ne, Fontana ne, Mbodj 6, Jones 2, Hollis 12, Buva 6, Gentile 9, Williams 3. All.: Sacripanti.
Avellino: Anosike 14, Gaines 9, Cadougan 0, Hanga 9, Banks 13, Cavaliero 9, Cortese 3, Morgillo ne, Trasolini 0, Severini ne, Lechthaler 0, Harper 8. All: Vitucci
Arbitri: Taurino, Calbucci, Filippini
Note: Tiri liberi: Cantu' 9/12; Avellino 20/25. Tiri da tre: Cantu' 9/24; Avellino 3/17. Rimbalzi: Cantu' 42; Avellino 37. Note: antisportivo a Hanga (8'); fallo tecnico a Johnson-Odom (29'). Spettatori: 3600.