Bagno di folla per Metta World Peace nel palazzetto di Cantù Acqua Vitasnella
Bagno di folla per Metta World Peace nel palazzetto di Cantù Acqua Vitasnella

Cantù, 5 aprile 2015 - Non delude il campione dell'Nba Metta World Peace, al suo esordio casalingo con un Cantù che batte facile Capo d'Orlando. L'Acqua Vitasnella tira così un sospiro in vista delle qualificazioni per i play off. World Peace è il miglior realizzatore con 19 punti e dà spettacolo in un palazzetto tutto per lui. Dopo i primi 5' punteggio equilibrato e squadre che si studiano. Buva piazza 8 punti e Capo D'Orlando attacca cercando il tiro dalla lunga distanza. Ma nella seconda metà della frazione i brianzoli vanno a segno con un devastante parziale di 21-4. Capo d'Orlando rimane bloccata a 9 punti e Cantù ne approfitta con i lunghi Shermadini e Williams e con Jones e Gentile.

L'atteso ingresso in campo di Metta World Peace arriva al 7'. L'americano va subito a segno dalla media. Nel secondo quarto Capo D'Orlando prova a recuperare con una zona press, ma Cantù non cala in difesa e rende difficile la scelta di tiro alle guardie avversarie. Qualche pasticcio sotto le plance dei lunghi canturini negli ultimi 3 minuti e la squadra di Griccioli sembra ritrovare un pò di fiducia. Ma sul finale è di nuovo Cantù a surclassare con un tripla di Feldeine e 6 punti di Metta compresa una spettacolare schiacciata sulla sirena. Si va negli spogliatoi con i padroni di casa avanti di 25 lunghezzeNella terza frazione Capo d'Orlando prova a reagire e ritrova punti con Campbell, Nicevic e Pecile. Ma Cantù è solida e con Metta World Peace che trascina la squadra non c'è più storia. L'ultima frazione è solo allenamento.