Brescia, 10 giugno 2018 -  Sono 18 i comuni in provincia di Brescia che domenica 10 giugno, sono stati chiamati al voto per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l'elezione dei consigli circoscrizionali. In Lombardia sono 697.695 gli elettori chiamati a esprimersi. l voto anche il capoluogo, unico Comune bresciano in cui è previsto un eventuale turno di ballottaggio, in programma domenica 24 giugno. Nel complesso in provincia di Brescia sono oltre 208mila i cittadini chiamati alle urne. 

AFFLUENZA

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI 2018: ECCO TUTTI I RISULTATI

Ecco tutti i risultati nei Comuni al voto in provincia di Brescia: Agnosine, Barghe, Berlingo, Berzo Inferiore, Borno, Brescia, Castelcovati, Malonno, Manerbio, Milzano, Offlaga, Ospitaletto, Ponte di Legno, Quinzano D'oglio, San Zeno Naviglio, Soiano del lago, Toscolano Maderno, Trenzano. 

AGNOSINE - Nel Comune valsabbino Agnosine è arrivata la terza conferma per Giorgio Bontempi. Era l'unico candidato sindaco. Affluenza al 57,4%.

BARGHE - Nel comune valsabbino di Barghe, Gian Battista Guerra riconfermato per il secondo mandato: era l'unico candidato sindaco. Superata la soglia del 50% dell'affluenza, il dato definitivo si è infatti attestato al 59,56%. 

BERLINGO -  A Berlingo, dove l’unico candidato era Cristina Bellini, non è stato raggiunto il quorum, con il 43,92% dei votanti. Si profila, dunque, il commissariamento. 

BERZO INFERIORE - A Berzo Inferiore è stato riconfermato Ruggero Bontempi con il 93,37% dei voti, che ha battuto Walter Bianchi con il 6,62% dei voti.

BORNO - A Borno la spunta con il 40,34% delle preferenze l’ex presidente della società Funivia Matteo Rivadossi. Battuti il sindaco uscente Vera Magnolini con il 38,15% dei voti e l’ex assessore della giunta Franzoni, Giuseppe Venturelli con il 21,5% dei voti.  

CASTELCOVATI - A Castelcovati, il sindaco è Alessandra Pizzamiglio con il 59,86% dei voti. Battuta Anna Lisa Secchi con il 40,13% dei voti.

MALONNO - Dopo la burrasca che ha investito l’amministrazione Gelmi, la sfida elettorale viene vinta con il 62,5% da Giovanni Ghirardi. Battuta Katia Bona.

MANERBIO - A Manerbio, ha trovato la riconferma Samuele Alghisi con il 43,67%. Battuti Federico Mosca con il 33,07%, Ferruccio Casaro con il 17,7%, e Alberto Caldera con il 4,9. 

MILZANO - A Milzano, ha trovato il bis il sindaco Massimo Giustiziero con il 51,67% dei voti. Battuto Pierangelo Bertoni con il 48,32%.

OFFLAGA - A Offlaga, a contendersi la poltrona di primo cittadino gli stessi contendenti del 2013. A trionfare il primo cittadino uscente Giancarlo Mazza con il 73,5% dei voti. Battuto Giuseppe Ferdinando Moretti con il 26,49%. 

OSPITALETTO - Responso nel segno della continuità con la vittoria del sindaco uscente Giovanni Battista Sarnico che si aggiudica il 50,38% delle preferenze con la lista civica legata alle forze di centro sinistra Insieme per Ospitaletto. Battuti l’ex sindaco Giorgio Prandelli, sostenuto dalla civica sostenuta da partiti e gruppi di centro destra'Gente nostra, e altre due civiche: Ospitaletto da vivere dell’ex assessore Giuseppe Antonini e la lista civica guidata da Ernesto Mena con Tutti assieme per Ospitaletto.

PONTE DI LEGNO - Alle 19, superata la soglia del 50% dei votanti andati alle urne, Ivan Faustinelli è stato automaticamente eletto nuovo sindaco di Ponte di Legno, la capitale della Lega.

QUINZANO D'OGLIO - A Quinzano d'Oglio, eletto sindaco Andrea Soregaroli di Lista Civica Quinzano con il 58,91%. Battuto Gianfranco Bosio per Lega, forza Italia e Fratelli d'Italia, con il 41,08%

SAN ZENO NAVIGLIO - A San Zeno Naviglio ha trovato conferma il sindaco Marco Ferretti con 67,13%. Battuta Luciana Modonesi con il 32,86% dei voti.

SOIANO DEL LAGO - A Soiano del Lago vince la new entry Alessandro Spaggiari con 59,69% delle preferenze. Battuta l’ex vice sindaco Francesca Minini.

TOSCOLANO  MADERNO - A Toscolano Maderno confermata con il 52,14% il sindaco uscente Delia Castellini. Battuti i tre avversari, tutti di centrodestra: Alessio Campanardi, il già sindaco Paolo Elena e Massimo Stucchi.

TRENZANO - A Trenzano era uscito di scena l'ex sindaco Andrea Bianchi. Così, tra le tre candidature ex novo, il nuovo primo cittadino è Italo Spalenza con il 45,71​ dei voti. Battuti Severino Merlini con il 41,12% dei voti e Sergio Metelli con il 13,16% dei voti.