Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Brescia, il consorzio Orgoglio Brescia in missione a Chicago per Leosphere

L'opera progettata per celebrare il 45esimo anniversario del gemellaggio della città americana con Milano

di B.RAS.
Ultimo aggiornamento il 14 novembre 2017 alle 19:13
Giancarlo Turati, portavoce del consorzio Orgoglio Brescia

Brescia, 14 novembre 2017 - E' tutto pronto a Chicago, dove oggi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione, per Leosphere, il made in Italy firmato dal consorzio Orgoglio Brescia, la cordata di imprese bresciane che hanno firmato l'Albero della vita di Expo. Adesso di scena ci sarà appunto Leosphere, una sfera in legno alta 45 metri ispirata agli studi del genio vinciano. Un'installazione destinata alla città americana per celebrare il 45esimo anniversario del gemellaggio con Milano, che prenderà vita nel 2018 entro il Columbus day.

Il modello in scala dell'opera progettata dall'architetto Florian Boje rimarrà in esposizione dal 17 novembre al 7 gennaio presso The Mart, il palazzo del merchandising più grande al mondo. Sarà esposta al piano terra, nello spazio Ernesto Meda. "Oggi noi rappresentiamo un progetto unico al mondo - spiega il presidente del Consorzio, che raggruppa 18 imprese di Brescia -. Abbiamo l'ambizione di arredare il mondo con le nostre megastrutture, installandole nelle più importanti città. Il nostro sogno è avere un circuito mondiale di storia, cultura e tecnologia che veda nella creazioni di Orgoglio Brescia i nuovi puntatori di direzione". Per il vicepresidente nazionale di Piccola industria Giancarlo Turati "Orgoglio Brescia è molto più di un progetto, è un messaggio culturale e imprenditoriale. Vogliamo richiamare l'attenzione sul comprensorio bresciano, da sempre all'avanguardia" .

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.