Carcere (foto repertorio)
Carcere (foto repertorio)

Brescia, 22 novembre 2019 - Era riuscito ad ottenere già 125mila euro, ma non si accontentava e per non diffondere il video hot continuava a pretendere soldi. Protagonista un transessuale residente a Brescia che ha ricattato un professionista bresciano. Ora è scattato l'arresto su ordinanza di custodia cautelare. Il trans brasiliano, 42 anni, è finito in carcere e nei prossimi giorni sarà interrogato dal gip.