Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Urago d'Oglio, ubriaco investe un 77enne e scappa: arrestato il pirata della strada

La tragedia la scorsa notte. La vittima stava camminando lungo la strada provinciale 2

I soccorsi
Un'ambulanza (foto di archivio)

Urago d'Oglio (Brescia) - Un automobilista di 50 anni, al volante ubriaco, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri di Chiari dopo aver travolto e ucciso un 77enne che era a piediUrago d'Oglio, nel Bresciano. Dopo l'impatto il 50enne è scappato senza prestare soccorso: le accuse nei suoi confronti sono di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Il pedone stava camminando lungo la strada provinciale 2, nel tratto fra il sottopasso della Brebemi e la tangenziale Est di Urago d'Oglio, quando è stato investito. L'anziano è morto sul colpo. Accanto al corpo sarebbero stati trovati pezzi di carrozzeria che hanno permesso di capire da subito che si trattasse di un investimento. Nel corso della notte gli inquirenti sono riuscitia a risalire al pirata della strada risultato positivo all'etilometro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?