Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Ubriaco al volante uccide un sessantenne

Ferdinando Tanghetti, 66 anni di Bovegno, è morto in seguito allo schianto. L’automobilista che viaggiava contromano è stato arrestato

beatrice raspa
Cronaca
Nonostante i soccorsi non c’è stato niente da fare per Ferdinando Tanghetti
Nonostante i soccorsi non c’è stato niente da fare per Ferdinando Tanghetti
Nonostante i soccorsi non c’è stato niente da fare per Ferdinando Tanghetti

di Beatrice Raspa

Drammatico incidente stradale ieri mattina a Marcheno, dove si è registrata una vittima. Si tratta di Ferdinando Tanghetti, 66 anni, di Bovegno. Il pensionato è morto in un frontale tra auto. Il conducente dell’altra vettura, un 38enne rimasto gravemente ferito, è stato arrestato per omicidio stradale. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri si era messo al volante da ubriaco. Lo schianto è avvenuto intorno alle 11,30 lungo la provinciale 53 in territorio di Marcheno, all’altezza della frazione Brozzo. La dinamica dovrà ora essere cristallizzata da ulteriori accertamenti, ma in base ai primi rilievi effettuati dai militari della compagnia di Gardone Valtrompia sembra che l’automobilista più giovane, in stato appunto di ebbrezza, prima abbia tamponato una macchina, quindi abbia provato ad allontanarsi dalla scena dell’incidente buttandosi nella corsia di marcia sbagliata e proseguendo in contromano. Poco dopo ha travolto appunto il povero Tanghetti, che non ha potuto evitarlo.

Il 66enne è stato condotto in condizioni disperate al vicino ospedale di Gardone, dove è deceduto nel giro di poco. L’altro automobilista, invece, rianimato sul posto, è stato condotto in elisoccorso alla Poliambulanza. Ferito gravemente a sua volta, ora è piantonato in un letto di ospedale perché è stato appunto arrestato. In queste ore saranno eseguite analisi per accertare il tasso alcolemico che aveva nel sangue e l’eventuale presenza di droghe.

Probabilmente proprio per evitare di vedersi sospendere la patente che l’uomo dopo il tamponamento ha tentato la fuga contromano che è stata la causa dell’incidente mortale. Purtroppo sulla sua strada ha trovato Ferdinando Tanghetti che probabilmente se l’è visto arrivare contro a tutta velocità, senza riuscire a evitarlo. Nonostante i soccorsi tempestivi per l’anziano non c’è stato nulla da fare, le ferite che ha riportato nello scontro erano troppo gravi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?