Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 apr 2022

Stupra e rapina sconosciuta, arrestato 24enne

Il giovane, un nigeriano irregolare era appena uscito dal carcere per un precedente . episodio di violenza sessuale

6 apr 2022
Polizia locale in azione
Polizia locale in azione
Polizia locale in azione
Polizia locale in azione
Polizia locale in azione
Polizia locale in azione

Uno stupro brutale. Consumato in un giardinetto pubblico a due passi dal centro. Drammatica esperienza lunedì sera in via Milano per una 46enne bresciana. La donna, problemi di tossicodipendenza, sarebbe stata intercettata dall’aggressore in via Milano, pestata, violentata e rapinata. Il presunto autore della violenza, un 24enne nigeriano irregolare, è stato arrestato in semiflagranza dalla polizia Locale. I fatti intorno alle 22 l’altro ieri. La vittima girovagava in via Milano in cerca di venti euro di cocaina. Si è imbattuta nello sconosciuto, che aveva appena finito di scontare la condanna in carcere, da cui era uscito il 22 febbraio, proprio per un precedente stupro. La donna sarebbe stata strattonata, picchiata e spinta al buio in uno spazio verde vicino al cimitero Vantiniano. L’aggressore l’ha spogliata a forza e ha approfittato di lei, lasciandola sanguinante a terra. Poi è fuggito a piedi, portandosi via i venti euro che la malcapitata aveva in tasca. A prestarle soccorso una pattuglia della Locale che ha sentito grida disperate. La donna è stata condotta in ospedale. Il 24enne è stato rintracciato e portato in carcere per violenza sessuale e rapina: nelle prossime ore sarà in tribunale per la convalida. B.Ras.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?