Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Spiedo bresciano con uccellini nelle sagre: primo sì in commissione regionale

L’emendamento approvato dovrà essere confermato dal consiglio della Lombardia

20 mag 2022

Se l’emendamento avanzato in commissione Agricoltura della Regione dal leghista Floriano Mazzardi e dal consigliere di FdI Barbara Mazzali sarà approvato in via definitiva dal consiglio della Lombardia il 24 maggio, dopo essere stato approvato ieri a maggioranza nella commissione Attività produttive, presto gli appassionati potranno tornare a mangiare lo spiedo bresciano con uccellini anche in ristoranti e sagre. È stata difatti ratificata la proposta di legge per la “Valorizzazione della cultura e della tradizione lombarda dello spiedo bresciano di altri preparati a base di selvaggina“. Lega, Forza Italia, FdI e Gruppo misto hanno votato a favore, mentre Pd e M5S contro. Secondo la proposta di legge i cacciatori potranno cedere a titolo gratuito a privati e ristoranti fino a 150 capi all’anno di selvaggina piccola proveniente da attività venatoria consentita, da utilizzare per la preparazione dello spiedo bresciano e altri piatti tradizionali lombardi, nel rispetto della disciplina comunitaria e nazionale in materia di tutela e divieto di cessione per fini commerciali di determinate specie di avifauna. Il testo prevede anche un sistema di controlli per garantire la tracciabilità della selvaggina, secondo quanto stabilito dalle normative europee. Il progetto di legge introduce ulteriori sanzioni da 500 a 1.500 euro in caso di violazioni di quanto previsto dalla norma. Mi.Pr.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?